I Servizi - Assistenza - Prestazioni economiche


PRESTAZIONI ECONOMICHE

 

• RIMBORSI SANITARI: Gli iscritti in servizio e i pensionati possono richiedere rimborsi per spese sanitarie di varia natura, per sé e per i familiari fiscalmente a carico.

• MESE DEL FUNERE: Nel caso di morte dell’iscritto in attività di servizio, l’Istituto eroga ai familiari superstiti un sussidio di € 1.032,91.

• CONTRIBUTI STRAORDINARI per interventi chirurgici e terapeutici di carattere eccezionale, previo parere del medico fiduciario dell’Istituto.

• ASSEGNI FAMILIARI INABILI: Agli iscritti aventi a proprio carico familiari in età idonea al lavoro, ma dichiarati inabili per gravi menomazioni fisiche o psichiche che comportino un grado di invalidità superiore ai 2/3, l’Istituto eroga — previo accertamento sanitario — un assegno mensile nella misura di € 40,28.

• SUSSIDI MALATTIE GRAVI: Agli iscritti ed ai loro familiari a carico, affetti da malattie di particolare gravità, da stabilirsi in base ad eventuali accertamenti che l’Istituto si riserva di effettuare, viene erogato un sussidio speciale di € 103,29, oppure, per malattie tumorali, di € 250,00. Il sussidio non potrà essere rinnovato prima che sia trascorso un anno dalla precedente concessione e sempreché persistano le condizioni di malattia.

• SUSSIDIO SOLIDARIETA’: Fondo per i deceduti in servizio da erogare ai beneficiari/eredi, secondo le modalità contenute negli artt.15 e 19 del Regolamento per l'assistenza agli iscritti che stabiliscono la concessione di € 4.131,66.