Come fare per:


Richiedere un Prestito

Per richiedere prestiti fiduciari e buoni contanti occorre compilare gli appositi moduli disponibili presso i nostri uffici di Via Negri 11 e consegnarli allo sportello nei seguenti orari: lunedì e giovedì dalle ore 14:00 alle ore 16:30. Unitamente ai moduli è necessario presentare un documento di riconoscimento in corso di validità e copia del cedolino dell'ultimo stipendio.

Richiedere un rimborso per spese sanitarie

Per il rimborso di spese sanitarie occorre compilare l’apposito modulo  che può essere consegnato presso gli sportelli siti in via Francesco Negri 11(previo appuntamento) oppure inviato tramite email all'indirizzo ipa.sportello@comune.roma.it. Non occorre l’ultima busta paga, per richieste relative a familiari fiscalmente a carico occorre allegare la pagina del modello 730 o CUD dove risultino i codici fiscali e i mesi a carico.

Inoltre occorre presentare copia della fattura delle spese sostenute e, in caso di struttura privata, la richiesta del medico. Nello specifico:

- per esenzione ticket sanitario ASL: fotocopia libretto ASL con codici esenzione
- per vaccini allergici: fattura in originale
- per apparecchi acustici: fattura in originale
- per occhiali: fattura o scontrino parlante e esame visus dell’oculista
- per interventi chirurgici e parto: certificato rilasciato dalla struttura medica con data dell’intervento
- per agalattia: certificato medico
- per esami strumentali (tranne RX, ECG senza holter e analisi di laboratorio- per i quali non è previsto un contributo): prescrizione medica e fattura.
- per spese dentarie: le domande di rimborso devono essere obbligatoriamente presentate prima dell'inizio del percorso di cura e corredate del preventivo proposto dallo specialista esterno e compilato secondo le voci del modulo denominato "Specifica tecnico analitica". Il preventivo sarà sottoposto al vaglio del Direttore Sanitario del Centro Odontostomatologico. Al termine della prestazione l'iscritto dovrà presentare ai competenti Uffici la fattura comprovante la spesa sostenuta entro un termine massimo fissato in 12 mesi. Per ulteriori chiarimenti, consultare la Determinazione n.99 del 8/5/2018.

Richiedere l’indennità di fine servizio

Per richiedere l’indennità di fine servizio occorre presentare domanda (modulo online) direttamente presso gli sportelli di via Francesco Negri 11, consegnando anche copia dell’ultima busta paga unitamente alla determina che certifica il formale collocamento a riposo.

Iscriversi a IPA

Per l'iscrizione occorre presentare domanda (modulo online) direttamente presso gli sportelli di via Francesco Negri 11, consegnando anche copia dell’ultima busta paga e copia del documento di identità. 

Richiedere il conto estintivo

Le richieste di conto estintivo dovranno essere inviate esclusivamente al seguente indirizzo di posta dedicato: ipa.contoestintivo@comune.roma.it con allegato il modulo debitamente compilato, il documento di identità e copia della busta paga. Si ricorda che l'indirizzo email da cui inviare la richiesta deve essere necessariamente riconducibile alla persona che ne fa richiesta, quindi indirizzo email istituzionale oppure indirizzo email che riporti nome e cognome del richiedente.

Rateizzare abbonamento Metrebus

Da ormai diversi anni IPA permette ai propri iscritti, dipendenti di Roma Capitale e Zetema, la rateizzazione della spesa relativa all’acquisto di abbonamenti METREBUS ROMA e METREBUS LAZIO annuali, tramite addebito sul cedolino paga, previa contabilizzazione di un modesto contributo spese.

Le agevolazioni si applicano sia in caso di acquisto di abbonamento ex novo, sia per rinnovi.

L’iter per ottenere la rateizzazione in busta paga è molto semplice:

IN CASO DI NUOVO ABBONAMENTO occorrono:

Documento di riconoscimento valido (una copia)

Ultima busta paga (una copia)

Modulo compilato ( si trova agli sportelli o si può scaricare dalla sezione modulistica del sito www.ipa.roma.it)

Fototessera (una)

La card potrà essere ritirata nei giorni successivi allo sportello di via Negri 11

IN CASO DI RINNOVI occorrono:

Documento di riconoscimento valido (una copia)

Ultima busta paga (una copia)

Modulo compilato ( si trova agli sportelli o si può scaricare dalla sezione modulistica del sito www.ipa.roma.it)

Card Metrebus con relativo scontrino

N.B.: IN CASO DI RINNOVO E’ CONSIGLIABILE ATTIVARSI ENTRO IL GIORNO 18 DEL MESE ANTECEDENTE LA SCADENZA DELL’ABBONAMENTO.

Ad abbonamento rinnovato da parte di ATAC gli addetti allo sportello IPA inviano immediatamente una mail di conferma rinnovo con il nuovo scontrino ATAC, a questo punto è sufficiente poggiare la tessera su un tornello della Metropolitana per qualche secondo per attivare l’autoricarica.